Toshiko Horiuchi MacAdam, un arcobaleno di lana

Toshiko Horiuchi MacAdam è conosciuta per le sue enormi e colorate sculture architettoniche adatte soprattutto ai bambini. L’artista ha sviluppato una ricerca sul tessuto, sulla sua struttura e modalità di applicazione dando il via al movimento chiamato “art fabric”.

 La genesi di queste strutture è l’esplorazione dell’artista e ricercatrice tessile risalente agli anni ’70.

Il primo progetto pubblico era per un parco nazionale del Giappone meridionale nel 1979. Si trattava di una scultura che i bambini potevano guardare ma anche toccare, giocare e sperimentare attraverso tutti i sensi.

Le strutture utilizzano una rete appositamente costruita, intessuta dall’artista, resistente e sensibile al minimo movimento. Il loro design innovativo consente di mantenere la tensione mentre la fibra si estende consentendo ai bambini di giocare in modo sicuro. Ogni progetto è stato progettato da Norihide Imagawa, uno dei progettisti strutturali preminenti del Giappone.

Wonder Space II, Hakone Open Air Museum, Japan, 2009

L’esempio più famoso del suo lavoro è la strutturaall’interno del padiglione “Woods of Net” al  Hakone Open Air Museum, Giappone. Toshiko Horiuchi MacAdam ha realizzato interamente a mano lavorando a maglia per un anno.

Toshiko Horiuchi MacAdam

Toshiko Horiuchi MacAdam

Toshiko Horiuchi MacAdam
Wonder Space II, Hakone Open Air Museum, Hakone, Japan, 2009

 

Harmonic Motion, MACRO, Museo d’arte contemporanea di Roma, 2013

Giocosa, colorata, interattiva: è la grande installazione Harmonic Motion che l’artista Toshiko Horiuchi MacAdam ha realizzato al MACRO, Museo d’Arte Contemporanea di Roma per la settima edizione di Enel Contemporanea. L’installazione è site-specific è un’opera d’arte tutta da scoprire.

Si tratta di un grande e colorato playground interattivo interamente realizzato e intrecciato a mano, che rievoca l’antica lavorazione all’uncinetto abbinata a forme contemporanee, ideato per un pubblico di tutte le età e in particolare per i bambini.

Toshiko Horiuchi MacAdam
L’artista Toshiko Horiuchi MacAdam durante la realizzazione dell’opera

Un invito a vivere l’arte contemporanea da vicino in un intreccio fra arte e gioco. Harmonic Motion è allo stesso tempo opera d’arte, scultura tessile e aerea, spazio gioco, rete intrecciata e installazione, dove vivere un’esperienza sicuramente insolita e sorprendente.

Toshiko Horiuchi MacAdam

Toshiko Horiuchi MacAdam

Toshiko Horiuchi MacAdam
Harmonic Motion, MACRO, Museo d’arte contemporanea di Roma, 2013


Toshiko HORIUCHI MACADAM

Toshiko Horiuchi MacAdam

è un artista giapponese che ha iniziato la carriera lavorando come designer di tessuti per una prestigiosa società newyorkese. Da quel momento ha sviluppato una progressiva ricerca sul tessuto, sulla sua struttura e modalità di applicazione. Successivamente realizza opere esposte in Giappone e internazionalmente, dando il via al movimento chiamato “art fabric”.

Toshiko ha poi maturato la volontà di creare opere che non fossero solo esposte, ma che potessero anche coinvolgere il pubblico. Nel 1990 Toshiko ha fonda Interplay Design & Manifacturing Inc, con il marito Charles MacAdam. Il suo obiettivo era di sviluppare e promuovere in tutto il mondo le sue sorprendenti sculture tessili. In particolare il progetto “public art for kids” che nel 2013 giunge al MACRO di Roma.

Nel corso degli ultimi 40 anni ha esposto i propri lavori in numerosi musei e gallerie internazionali. Ha realizzato scenografie, pubblicato testi sul tema e insegna alla facoltà tessile della NSCAD University in Canada.

 

 

Risorse

http://www.designplayground.it/2014/05/harmonic-motion-rete-dei-draghi-toshiko-horiuchi-macadam/

http://www.archdaily.com/297941/meet-the-artist-behind-those-amazing-hand-knitted-playgrounds/50afd1e1b3fc4b0cad0000c2-meet-the-artist-behind-those-amazing-hand-knitted-playgrounds-photo

http://www.domusweb.it/it/arte/2013/12/09/harmonic_motion.html